Corso da assistente bagnanti, prova di ammissione a Carmagnola

Martedì 28 marzo, alle ore 19, nella piscina di Carmagnola, in corso Torino 22, si svolgerà la prova di ammissione per partecipare al corso da assistente bagnanti in questo impianto.

  PROVA DI AMMISSIONE CORSO:

- Verrà consegnato il modulo di domanda da compilare e firmare compreso il modulo di acquisizione del consenso.

- Per effettuare la prova di ammissione bisogna prenotare tramite mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Alla fine della prova di ammissione verrà consegnato il piano delle lezioni.

 Per informazioni contattare Filippa Rocca:3356821545, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

Il corso si propone di preparare i partecipanti a:

 - svolgere un servizio di assistenza a coloro che praticano attività sportive,ricreative o lavorative presso gli stabilimenti balneari e le piscine o comunque in ambiente acquatico (mare, bacini naturali e artificiali, fiumi e torrenti)
- saper utilizzare le attrezzature specifiche per il soccorso del pericolante in acqua
- collaborare con il sistema di Protezione Civile, se necessario, in caso di calamità naturali
- saper intervenire in situazioni di emergenza in ambiente acquatico per il recupero della vittima dall'acqua e l'inizio precoce delle procedure di supporto delle funzioni vitali
- conoscere le norme per la tutela delle acque e i requisiti igienico-ambientali delle acque di balneazione secondo le norme vigenti e saper effettuare i necessari trattamenti delle acque nelle piscine per il mantenimento dei requisiti richiesti
- conoscere e diffondere i principi di tutela dell'ambiente, con particolare riferimento alle acque, e a riconoscere e saper segnalare un inquinamento ambientale secondo le normative vigenti in materia.

 Modalità di ammissione al corso:

 I corsi per Assistenti Bagnanti sono rivolti a chi è già in possesso di ottime capacità natatorie.Il candidato deve sostenere una prova dinanzi al Fiduciario della Sezione Salvamento o al Maestro di Salvamento delegato dal Fiduciario.

 Alla prova pratica il candidato deve dimostrare di saper:

 -eseguire un tuffo dall'altezza di almeno un metro sul livello dell'acqua
-nuotare correttamente per almeno 50 metri a crawl
-nuotare correttamente per almeno 25 metri a rana
-nuotare correttamente per almeno 25 metri in un terzo stile a scelta
-recuperare un oggetto ad almeno 3 metri di profondità oppure percorrere almeno 12 metri in apnea subacquea
-mantenere una posizione verticale in acqua con le mani e il capo fuori dall'acqua, utilizzando quindi solo il movimento degli arti inferiori, per almeno 20 secondi.

Copyright ©2017 Rari Nantes Torino - Società Sportiva Dililettantistica a Responsabilità Limitata | via Murazzano, 5 - 10141 Torino | C.F. e P.Iva 06112860017
tutti i diritti riservati

Cerca nel sito