RARI NANTES TORINO - COLLARE D'ORO CONI AL MERITO SPORTIVO

Tutte le News di Rari Nantes Torino

Agonismo

La Rari Nantes Torino si è classificata terza nella categoria Seniores ai Campionati Italiani di Categoria. 

Federico Gilardi, a 30 anni, ha vinto i 100 manichino pinne con 46"82. Paola Lanzilotti è arrivata seconda nei  100 pinne e torpedo (1'00"58) e terza nei 100 percorso misto (1'12"59). Francesca Cristetti si è piazzata seconda nei 100 percorso misto (1'10"57),  Davide Petruzzi  terzo nei 100 pinne e torpedo (52"03).

Risultati completi 

Ottime prove e tantissime medaglie per i nostri atleti del salvamento allenati da Stefano Foggetti che hanno gareggiato oggi nella prova di qualificazione Regionale per Campionato Italiano Assoluto (valida come Campionato Regionale Assoluto).

Sul primo gradino del podio sono saliti Davide Petruzzi (100 manichino pinne e torpedo, 200 superlife saver), Paola Lanzilotti (100 manichino pinne e torpedo), Francesca Cristetti (200 superlife saver, 100 percorso misto) e Jacopo Musso (100 manichino pinne).

Secondi, invece, Cristian Barbati (100 percorso misto) e di nuovo Francesca Cristetti (50 trasporto manichino), mentre terze sono state ancora Paola Lanzilotti (100 percorso misto, 50 trasporto manichino) e Greta Pezziardi (100 manichino pinne).

“Sono molto contento - è il commento di Foggetti - tutto fa sperare in un grande Assoluto tra due settimane”.

Risultati completi 

Paola Lanzilotti segna la miglior prestazione europea di sempre nei 200 superlife saver con 2'21"42! 

La ventitreenne, che si dedica contemporaneamente a nuoto e salvamento, ha nuotato la distanza sotto il record continentale durante i Campionati Regionali di Categoria, al Palazzo del Nuoto.⁣

"È un risultato meritato - è il commento dell'allenatore Stefano Foggetti - tutti stanno lavorando tanto e bene. Non me lo aspettavo a queste gare email, a maggior ragione, ma mi dà fiducia sul livello raggiunto da Paola e sul fatto che al massimo della forma possa fare ancora meglio".⁣

Risultati 

Campionati Italiani Assoluti di salvamento, team di Stefano Foggetti alla grande!
 
Di seguito, i risultati dei nostri atleti.
 
  • Ori: Federico Gilardi (200 superlife saver), Francesca Cristetti (50 trasporto manichino).
  • Argenti: Federico Gilardi (200 nuoto con ostacoli), Paola Lanzilotti (200 superlife saver, 50 trasporto manichino).
  • Bronzi: Paola Lanzilotti (100 manichino pinne), Francesca Cristetti (50 trasporto manichino pinne, 200 superlife saver, 100 percorso misto)
 

Tantissime medaglie per gli atleti allenati da Stefano Foggetti ai Campionati Regionali di Categoria di salvamento!

A salire sul primo gradino del podio sono stati Francesca Cristetti (superlife saver, 100 percorso misto), Davide Petruzzi (superlife saver, 100 manichino pinne e torpedo, 100 manichino pinne), Greta Pezziardi (100 manichino pinne), Cristian Barbati (50 trasporto manichino).

Secondi, invece, Alice Magrini (200 superlife saver, 100 percorso misto, 200 nuoto con ostacoli, 50 trasporto manichino), Cristian Barbati (200 superlife saver, 100 percorso misto), Paola Lanzilotti (100 manichino pinne e torpedo), Jacopo Musso (100 manichino pinne e torpedo, 100 percorso misto), Francesca Cristetti (200 nuoto con ostacoli, 50 trasporto manichino), Jacopo Oro (50 trasporto manichino).

Terzi Greta Pezziardi (100 manichino pinne e torpedo), Jacopo Oro (100 percorso misto), Paola Lanzilotti (100 percorso misto), Davide Petruzzi (100 percorso misto).

Risultati completi 

Dominio piemontese degli atleti allenati da Stefano Foggetti ai Campionati Italiani Assoluti su base regionale di salvamento. Cristian Barbati è stato uno dei protagonisti delle due giornate di competizione, vincendo i 200 superlife saver (2'11"43) e i 100 percorso misto (1'04"63). 

Bravissime anche Paola Lanzilotti, prima nei 200 lifesaver con 2'26"09 e seconda nei 100 manichino pinne e torpedo con 1'01"39, e Francesca Cristetti, che ha vinto i 100 percorso misto con 1'11"79 e i 50 trasporto manichino (35"67) e si è presa l'argento nei 200 superlife saver con 2'26"72 e il bronzo nei 200 ostacoli con 2015"92

Davide Petruzzi è salito sul primo gradino del podio nei 100 manichino pinne e torpedo (53"50) e sul secondo nei 200 superlife saver (2'13"61). Jacopo Musso si è preso i 100 manichino pinne con 47"82 ed è arrivato terzo nei 200 superlife saver (2'19"91). 

Greta Pezziardi è stata terza nei 100 manichino pinne e torpedo con 1'01"98 e nei 100 manichino pinne con 56"27. 

Risultati completi 

 
Due record del mondo, cinque ori, tre argenti, due bronzi: brillano gli atleti di Stefano Foggetti ai Campionati Italiani di Categoria di salvamento, allo Stadio del Nuoto di Roma.⁣ Di seguito, i podi.
  • Ori: Francesca Cristetti (3 medaglie, una con World Record), Paola Lanzilotti (con World Record), Alice Magrini
  • Argenti: Federico Gilardi, Davide Petruzzi⁣
  • Bronzi: Alice Magrini (2 medaglie), Davide Petruzzi⁣
"Sono molto contento - è il commento dell'allenatore Stefano Foggetti - i record del mondo sono la ciliegina sulla torta, ma tutti sono andati bene, dimostrando di essere una squadra. I tanti miglioramenti dimostrano che l'impegno costante alla fine paga sempre. I tempi di Francesca e Paola sono stratosferici: il precedente record del 200 superlife saver era 2.20.05".⁣
Sulle dodici gare del salvamento, la Rari Nantes Torino detiene quattro world record.
 

Francesca Cristetti, Paola Lanzilotti, Jacopo Musso e Federico Gilardi hanno partecipato, assieme al tecnico Stefano Foggetti, a un raduno con la Nazionale di salvamento a Milano.⁣

I nostri atleti, tutti medagliati ai recenti Italiani Assoluti (su base regionale), hanno davanti a loro due qualificazioni importanti: quella per i Campionati Europei, a settembre 2021, e poi quella per i World Games, a luglio 2022.

Paola Lanzilotti e Alice Magrini sono Campionesse Italiane di salvamento! ⁣La Federnuoto ha infatti pubblicato le classifiche nazionali dei Campionati Nazionali di Categoria su base regionale, che nel caso del Piemonte si sono svolte lo scorso 27 luglio al Palazzo del Nuoto.⁣

Paola e Alice sono risultate essere al primo posto nei 200 superlife saver rispettivamente tra le Seniores con 2'24"83 e tra le Cadette con 2'39"75.⁣

Argento Seniores, invece, per Davide Petruzzi nei 100 manichino pinne e torpedo con 53"47 , mentre sul terzo gradino del podio sono saliti virtualmente, sempre tra i Senior, Federico Gilardi nei 100 manichino pinne con 48"96 e, di nuovo, Paola Lanzilotti nei 100 manichino pinne e torpedo con 1'02"61. 

Con due ori e un bronzo, Francesca Cristetti è la protagonista dei Campionati Italiani Assoluti di salvamento che si sono svolti, finalmente in presenza, tra le corsie dello Stadio del Nuoto di Riccione.  Una manifestazione in cui gli atleti allenati da Stefano Foggetti si sono distinti, ottenendo il secondo posto nella classifica di società, dietro soltanto alle Rane Rosse. 

Lo sottolinea lo stesso allenatore. “Queste sono state ottime gare - le sue parole - con tantissime finali giovani e conferme nelle finali assolute da parte dei piu grandi e una graduatoria complessiva che ci vede tra le piu forti nonostante i pochi atleti presenti rispetto alle rivali”.

Francesca Cristetti, come detto, è salita tre volte sul podio: nei 100 percorso misti (prima con 1’10”06), nei 200 superlife saver (prima con 2’22”07) e nei 50 trasporto manichino (terza con 35”18). Molto bene anche Jacopo Musso, medaglia d’argento nei 100 manichino pinne e torpedo con 51”86 e di bronzo nel 200 superlife saver con 2’09”15.

Cristian Barbati è arrivato secondo nei 200 superlife saver (2’08”69). Paola Lanzilotti si è piazzata sul gradino più basso del podio nei 100 manichino pinne e torpedo con 59”92, stesso risultato di Davide Petruzzi (52”38).

Tra i giovani, Alice Magrini ha vinto la finale Youth nei 100 percorso misto (1’15”24) ed è arrivata seconda in quella dei 200 superlife saver (2’34”72). 

 

Risultati completi 

 

Sottocategorie

Cerca nel sito

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Necessari