RARI NANTES TORINO - COLLARE D'ORO CONI AL MERITO SPORTIVO

Tutte le News di Rari Nantes Torino

Agonismo

Europei di salvamento, ai blocchi di partenza con Musso, Gilardi e Barbati

Non si è ancora conclusa la lunga estate del salvamento. Jacopo Musso, Federico Gilardi e Cristian Barbati saranno i protagonisti dei Campionati Europei, in programma in Belgio, tra Ostend e Bruges, da domenica 3 a domenica 10 settembre. L'inizio, le oceaniche a Ostend, saranno soltanto un antipasto per gli atleti di Foggetti (che li accompagna come tecnico federale), un riscaldamento in vista delle competizioni tra le corsie, a Bruges.

 Jacopo e Federico, rispettivamente 24 e 26 anni, sono reduci dalle emozioni dei World Games, una sorta di Olimpiadi per gli sport non olimpici, lo scorso luglio a Breslavia, in Polonia. Musso, alla sua prima Nazionale maggiore, arrivava da un'annata fenomenale ma, impresa difficilissima, ha superato le aspettative, vincendo due ori con annesso un record del mondo nei 100 manichino pinne e torpedo e un primato dei campionati nei 100 manichino pinne. Gilardi, da anni colonna portante degli Azzurri, è arrivato due volte secondo, nei 200 ostacoli e nei 200 superlife saver, gare in cui detiene record europeo e record del Mondo. Barbati, diciottenne già campione mondiale giovanile, gareggerà invece tra gli Juniores.

 

 Tutti i convocati

 

Salvamento, doppietta di ori di Barbati agli Italiani di Categoria

 Cristian Barbati continua a confermarsi, ad ogni competizione, una promessa del salvamento. Nato nel 1999 e già campione mondiale giovanile, il nostro atleta ha partecipato ai Campionati Italiani di Categoria , che si sono svolti a Roma dal 10 al 13 luglio. Dopo un già promettente quarto posto Juniores nei superlife saver (57”02), Cristian ha portato a casa una scoppiettante doppietta di ori, prima nei 200 superlife saver con 2'13”32 e poi nei 100 manichino pinne, con 47”03, nuovo record italiano della sua categoria. “Sono soddisfatto – è il commento del tecnico Stefano Foggetti – Cristian si conferma su alti livelli, il ché fa ben sperare per gli Europei, in programma dal 3 a 10 settembre in Belgio. Il record mondiale nei 100 manichino pinne, a soli 4 decimi, potrebbe essere abbordabile”.

Salvamento, Record del Mondo di Jacopo Musso! Oro staffetta

 Grandioso Jacopo Musso! Il nostro atleta ventiquattrenne, allenato da Stefano Foggetti, ha segnato uno straordinario record del mondo nei 100 manichino pinne e torpedo (49”02) ai World Games di Wroclaw, in Polonia. Bellissima prestazione del nostro atleta, 24 anni, che migliora un primato che già gli apparteneva (49”61, stablito agli Assoluti di Riccione). Sul podio, dietro di lui, il tedesco Kevin Lehr e l'australiano Samuel Bell.

 Jacopo, che ha vinto anche un altro oro individuale (nei 100 manichino pinne, con record dei Campionati), ha chiuso in bellezza i giochi, arrivando primo con la staffetta 4x50 mista, insieme a Andrea Vittorio Piroddi, Sasha Andrea Bartolo e al compagno di squadra Federico Gilardi, che ha portato a casa anche due argenti individuali.

 

 

Risultati completi

 

Italiani Assoluti di salvamento, Jacopo Musso da record del mondo!

 

Jacopo Musso scatenato! Nuovo record del mondo del nostro atleta ventiquattrenne, che ha limato il proprio precedente primato mondiale nei 100 manichino pinne e torpedo, scendendo a 49”61. E' stata la ciliegina sulla torta, questa, di tre giornate di Campionati Italiani Assoluti di salvamento di Riccione (due giorni al mare, uno in piscina). Qui, come ha commentato l'allenatore Stefano Foggetti, era dove “si poteva fare meglio e i nostri atleti non hanno deluso le aspettative e, nonostante la stanchezza di tre giornate infinite, si sono guadagnati un terzo posto complessivo”.

Salvamento, Festa della Repubblica al Palanuoto per i Regionali di Categoria

Gli atleti della squadra di salvamento allenati da Stefano Foggetti celebreranno la Festa della Repubblica al Palazzo del Nuoto, dove parteciperanno ai Campionati Regionali di Categoria. Si tratta di una gara di passaggio, in vista dei Campionati Italiani Assoluti, in programma a Riccione sabato 11 giugno, e dei successivi appuntamenti internazionali (World Games e Europei) che vedranno come protagonisti Federico Gilardi, Cristian Barbati e, per la prima volta, Jacopo Musso.

Salvamento, World Games: oro Musso, due argenti per Gilardi

 Un oro e due argenti: la prima giornata dei World Games dedicata al salvamento inizia nel migliore dei modi. Il ventiquattrenne Jacopo Musso, in grandissima forma, non lascia scampo agli avversari nei 100 manichino pinne, vinti con 45”40, nuovo record dei giochi, davanti ai tedeschi Kevin Lehr (46.25) e Jan Malkowski (46.30). “Una prestazione fantastica – ha commentato l'allenatore Stefano Foggetti – in linea con l'annata eccezionale di Jacopo”.

Federico Gilardi, 26 anni, segna una doppietta di argenti, prima, complice un po' di sfortuna, nei 200 ostacoli (con 1'55”08, a cinque centesimi dall'oro vinto dall'australiano Woodward) e poi nei 200 superlife saver (con 2'07”67, dietro all'altro azzurro Daniele Sanna). “Federico nei 200 ostacoli purtroppo è rimasto intrappolato in un passaggio un po' lento, il primo posto era abbordabile ma sono comunque soddisfatto”.

 

Il sito ufficiale

 

 

 

 

 

Salvamento, Italiani Assoluti tra mare e piscina

Federico Gilardi, Jacopo Musso, Cristian Barbati, Greta Pezziardi e Noemi Busano saranno i protagonisti dei Campionati Italiani Assoluti di salvamento, in programma a Riccione da venerdì 9 a domenica 11 giugno. “Per Greta e Noemi si tratta dell'ultimo appuntamento della stagione – dice l'allenatore Stefano Foggetti – e quindi il più importante dell'anno, quello in cui dare il tutto per tutto”. Per Jacopo, Federico e Cristian (quest'ultimo tra gli JUniores), invece, questa sarà soltanto una tappa di passaggio, utile a testare la propria condizione, in vista dei World Games, dal 19 al 23 luglio a Wroclaw, in Polonia, e dei Campionati Europei, dal 3 al 10 settembre in Belgio.

Salvamento, si comincia con le Oceaniche: domenica il Trofeo Città di Andora

Gli atleti del salvamento tornano in acqua per il primo appuntamento al mare della stagione. Domenica 21 maggio è in programma il Trofeo Città di Andora: una giornata di gare oceaniche, che, commenta l'allenatore Stefano Foggetti sarà “un banco di prova in vista degli Assoluti”. Le gare a cui parteciperanno i nostri nuotatori saranno tavola e frangente.

Salvamento, Musso e Gilardi pronti per i World Games

 Il salvamento va verso il l'appuntamento più importante dell'anno: i World Games, in programma a Breslavia, in Polonia, da giovedì 20 a domenica 30 luglio (con gare della disciplina il 21 e il 22 luglio). Jacopo Musso e Federico Gilardi si presentano alla manifestazione da protagonisti: entrambi con sulle spalle un record del mondo (il primo, 24 anni, nei 100 manichino pinne e torpedo, il secondo, 26 anni, nel superlife saver), sono per gli avversari gli uomini da battere. Federico, punta della Nazionale dal suo esordio del salvamento, ha dalla sua anni d'esperienza ai vertici, mentre Jacopo, dopo qualche esperienza all'estero, è alla sua prima manifestazione internazionale. I World Games, o Giochi Mondiali, si svolgono ogni quattro anni e sono dedicate principalmente alle discipline che non fanno parte del programma olimpico. La prima edizione è avvenuta nel 1981 a Santa Clara, negli Stati Uniti. Prima di partire per la Polonia, dal 17 luglio, gli azzurri si alleneranno insieme in collegiale a Milano.

Sottocategorie

Cerca nel sito

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Necessari